BAR IL PESCATORE

RISTORANTI

via per bellagio, 122020 FAGGETO LARIO (COMO)

Il "Bar il pescatore" rappresenta un importante punto di sosta per turisti e persone del luogo che transitano sulla statale di collegamento tra Como e Bellagio proprio sul lago. La genuinità dei prodotti, l'ambiente familiare, e l'impareggiabile vista lago, ci permettono di accogliere e soddisfare la nostra clientela da oltre cinquant'anni.

Il Lago di Como o Lario, da sempre decantato per la sua bellezza è incastonato in uno dei più suggestivi paesaggi italiani.

Prepariamo diversi tipi di Insalatone fresche, panini caldi o freddi con farcitura a richiesta e non solo...

Se volete acquistare ed assaporare il vero pesce del Lago di Como, noi lo vendiamo e lo filettiamo per voi.

Il nostro bar dispone di un ampio parcheggio in grado di ospitare vetture e pullman turistici.

Il bar Il Pescatore di Faggeto Lario, vi accoglierà in un ambiente cordiale e familiare, poponendovi prodotti freschi e genuini da consumare sul posto o da portare con voi durante una gita sulle splendide rive del Lago di Como. Oltre ad assaporare i nostri prodotti, potrete acquistare prodotti locali, mentre vi godete un panorama davvero splendido.

Prepariamo ottimi panini caldi o freddi, lisci o farciti, toast, pizzette etc. Al nostro fonitissimo bar potrete bere dal caffè all'amaro.

Per tutti coloro che sono di passaggio e cercano qualcosa di pratico da consumare durante la loro gita c'è il nostro servizio Take Away.

Il nostro bar dispone di ampia terrazza panoramica con tavoli all'aperto, affacciata direttamente sul lago.

Disponiamo di ampio parcheggio per pullman e siamo organizzati per accogliere e servire gruppi numerosi e comitive.

Dalla nostra terrazza si gode uno splendido panorama, non potrete fare a meno di soffermarvi ad ammirare.

Partiamo con un po di Storia del Misultin o Misultitt:
I Misultin sono una specialità culinaria tipica del Lago di Como, particolarmente della Tremezzina. In italiano sono chiamati missoltini ed in dialetto comasco misultitt.
La loro preparazione è piuttosto complessa: sono agoni, pesci del lago che vengono pescati, salati ed essiccati al sole.
La pesca è regolamentata fin dal medioevo. Vengono pescati su fondali sassosi dopo la stagione della posa delle uova, nei mesi di giugno e luglio. I più pregiati sono quelli di maggio, al tempo della fregola, ma la pesca è oggi giustamente vietata.
I pesci, una volta pescati e selezionati i migliori, vengono puliti e privati delle interiora (la curada), quindi salati, tagliati longitudinalmente e deposti in un contenitore dove vengono girati ogni dodici ore. La quantità necessaria di sale è sapientemente custodita dall'esperienza dei pesatt. Passati alcuni giorni, vengono infilzati con uno spago ed esposti al sole su particolari rastrelliere per venire essiccati all'aria aperta. Quando sono pronti, vengono posti nella misolta, un contenitore di legno o di latta, con delle foglie di alloro. Un coperchio appesantito da sassi li pressa in modo da togliere l'aria e l'olio eventualmente fuoriuscito. I misultin così preparati vengono conservati per molto tempo.

Pensate ad un bel piatto di misultitt con la polenta.....!!!

Oltre ai missoltini vendiamo altri tipi di pesce di lago, cavedani, persici, solo per nominarne due, li puliamo e li filettiamo.