AUTOFFICINA PIATTI & C.

via manzoni, 3222070 VENIANO (COMO)

AUTOFFICINE E CENTRI ASSISTENZA

L'autofficina Piatti & c. è attiva dal 1977, sempre all'avanguardia nel settore, si distingue per l'elevata qualità dei lavoro e per la specializzazione negli allestimenti speciali per disabili.

Tra gli innumerevoli servizi dell'autofficina, troviamo:

- Allestimenti speciali per disabili, guida, trasporto.

- Autoriparazioni di ogni genere.

- Impianti GPL, METANO e revisioni bombole metano.

- Ganci traino

- Doppi comandi per scuola guida

- Allestimenti Ambulanze per soccorso e 118

- Ribaltina a scomparsa: Facilita la salita e la discesa dalla vettura, attraverso un seggiolino retraibile. La ribaltina a scomparsa può essere montata sia al fianco del sedile di guida, sia per facilitare il passeggero.

- Spondina vericalizzante elettrica: rende agevole il collegamento tra il sedile della vettura e la carrozina, per mezzo di un motore elettrico e l'ausilio di una pulsantiera che consete di controllare la salita e la discesa. Una volta terminato l'utilizzo, la spondina viene posizionata in verticale accanto al sedile.

- Sollevatore per carrozzine

- Centralina al volante per comandi ausiliari: Questa soluzione viene utilizzata da conducenti con un deficit funzionale ad un arto superiore, viene montato sul volante di guida, a destra o a sinistra, secondo le necessità. Tramite una pulsantiera vengono azionati i principali comadi: accensione e commutazione luci, indicatori di direzione, avvisatore acustico, tergicristalli, seganle di emergenza,.. è possibile dotare la centralina anche di una specifica impugnatura a pomo, in modo da poter girare il volante e azionare i comandi ausiliari con una sola mano, senza mai lasciare il volante, come dispone il codice della strada.

- SEDILE G-TRAIN: elimina le gravose manovre di sollevamento del passeggero consentendo il trasferimento all'interno del veicolo

- Sedile sali e scendi sistema Turny: tale soluzione, da installare sotto sedile originale, permette la discesa e la salita dalla vettura in modo semplice, in quanto permette di far arrivare il sedile fino al livello della carrozzeria.
Portata massima 120 Kg.

- Realizzazione PIANALI in resina LAVABILE, in diversi colori.
Sistemzione guide per aggancio carrozzina e kit cinture sicurezza.
Vengono studiate soluzioni personalizzate sia per il TRASPORTO di PRIVATI che per ASSOCIAZIONI, O.N.L.U.S., Case di Cura, che necessitano di mezzi adibiti per il trasporto di persone in particolari condizioni.

- Piano ribassato: Abbassamento pavimento fino ai sedili anteriori. Sistema di bloccaggio a 4 punti per sedia a rotella (norma ISO - 10542), con 2 cinture avvolgibili con telecomando e 2 avvolgitori rimovibili nella parte posteriore della sedia a rotelle cintura di sicurezza a 3 punti per il passeggero in sedia rotelle serbatoio e sistema di scarico modificati per accogliere un pianale profondo e ribassato

- MEZZI SPECIFICI per PROTEZIONE CIVILE:
- SIRENE / segnalatori acustici
- SEGNALATORI LUMINOSI LAMPEGGIANTI
- VERICELLI (di diversa portata)

- Revisione periodica bombole: i serbatoi del metano installati a bordo dei veicoli (sia nuovi di fabbrica, sia trasformati) sono soggetti a verifiche periodiche.
A seconda del tipo di bombole installate, tali verifiche vanno effettuate ogni 4 o 5 anni:
- bombole di omologazione nazionale (DGM), tipicamente installate sui veicoli trasformati – debbono essere controllate ogni 5 anni facendo riferimento alla data di costruzione o dell’ultima revisione delle bombole stesse;
- bombole di omologazione internazionale (R110), tipicamente installare sui veicoli omologati dal costruttore – debbono essere controllate ogni 4 anni a partire dalla data di prima immatricolazione del veicolo.

In entrambi i casi, presso OFFICINA PIATTI, esperti qualificati provvedono alle operazioni necessarie (sostituzione bombole scadute con altre collaudate), con rilascio della corrispondente certificazione di omologazione.

- comando elettronico per l'azionamento del freno di stazionamento questo dispositivo permette di automatizzare l'uso della leva del freno di stazionamento. Un attuatore elettrico azionabile tramite una pulsantiera, gestisce il movimento della leva stessa. La pulsantiera viene collocata in prossimità del cruscotto in una posizione di facile utilizzo per il conducente